S. Maria delle Mole

Menù

HOME

Cerca

Diretta Streaming

Articoli

Tutti

I più letti

Nazionali

S.Maria delle Mole

Cava dei Selci

Frattocchie

Mappa Rioni

Rubriche

AVVISI

Benessere

Concittadini

Cucina

Famiglia nel Diritto

Focus

Salute

Sport

Storia

Servizi

Almanacco

Chat

Covid a Marino

Medicina/Farmacie

Meteo

Parrocchie

Polveri Sottili

Terremoti

Trasporti

Lavoro

Cerco Lavoro

Offro Lavoro

Cerco/Offro Lavoro

Segnalazioni

Sondaggi

Immagini

Forum

Protocollo

Contatti

Copyright

LogIn

 

 

 

Almanacco del giorno

 

La voce dell'istinto, cui l'animale selvatico, nello spazio vitale in cui si trova naturalmente collocato, può ubbidire senza freni, perché essa lo consiglia sempre per il bene dell'individuo e della specie, nell'uomo diviene anche troppo spesso fonte di suggestioni perniciose, ed è tanto più pericolosa in quanto ci parla nello stesso linguaggio in cui ci si manifestano anche altri impulsi, ai quali ancor oggi non solo possiamo, ma dobbiamo ubbidire. L'uomo è quindi costretto a vagliare alla luce del pensiero concettuale ogni singolo impulso, per rendersi conto se gli è lecito seguirlo senza offendere i valori di civiltà da lui stesso creati.
(Konrad Lorenz)

 

 

Notizie in tempo reale

E' finito in parità l'incontro-esibizione tra le leggende della boxe, Mike Tyson e Roy Jones Jr. Il ko che tanti sognavano non c'è stato, ma i due vecchi campioni hanno regalato spettacolo con lampi di dura boxe. Incontro non competitivo: 8 round di 2 minuti ciascuno, senza pubblico e senza casco protettivo, sul ring dello Staples Center, a Los Angeles. Tyson, 54 anni, e Jones, 51, non si sono risparmiati. E alla fine il ricordo di Maradona: "E' stato uno dei miei eroi e anche un mio amico. Ci mancherà molto", ha detto Tyson
La Corte Suprema della Pennsylvania ha respinto il ricorso dei repubblicani, finalizzato a fermare la certificazione dei risultati delle elezioni presidenziali che danno la vittoria al democratico, Joe Biden. Si tratta di una nuova pesante sconfitta per il presidente uscente, che intanto ha però annunciato azioni legali anche nel Wisconsin. E Twitter ha deciso di cancellare i post di Trump dove si parla di "molti voti illegali", a proposito delle recenti presidenziali.
I casi di contagio da coronavirus accertati nel mondo dall'inizio dell'emergenza sanitaria hanno superato la soglia dei 62 milioni. Il numero totale delle persone decedute è pari a più di 1 milione 451.000. Gli Stati Uniti restano il Paese più colpito al mondo dalla pandemia in termini assoluti, sia per i casi di contagio accertati, arrivati quasi a 13 milioni 242.000, sia per numero di decessi, oltre 266.000. Il Brasile, con oltre 172.500 morti, è il secondo Paese più colpito al mondo dalla pandemia.
Negli Usa a novembre sono stati superati i 4 milioni di nuovi casi di Covid, oltre il doppio rispetto al mese di ottobre. Lo rileva il New York Times sulla base dei dati aggiornati al 28 novembre e sottolineando che molti Stati non abbiano pubblicato i dati a causa delle festività del lungo weekend del Thanksgiving. Attualmente la media è di 170mila nuovi casi al giorno, con oltre 1 milione di casi nell'ultima settimana che porta il numero dei contagiati dall'inizio della pandemia a oltre 13mln.
Almeno 43 contadini sono stati uccisi da presunti jihadisti di Boko Haram in un campo non lontano da Maiduguri, la capitale dello stato del Borno, nel nordest della Nigeria. Lo riferiscono i responsabili di una milizia filo-governativa. "Abbiamo trovato 43 corpi senza vita, tutti sgozzati, e sei persone gravemente ferite", ha dichiarato Babakura Kolo, capo di un gruppo di autodifesa. Dall'inizio dell' insurrezione di Boko Haram del 2009 nel nord-est della Nigeria, più di 36mila le persone uccise.
Dalle stelle (impresa ad Anfield) alle stalle:Atalanta (2 punti in 3 gare) affondata 0-2 al Gewiss da un bel Verona. Ilicic spreca di sinistro al 18' (alto) un'occasione importante, impreciso dal limite anche Freuler. Al 34' Silvestri ferma in due tempi Gomez. Ripresa. Primo squillo Hellas con Veloso (traversa scheggiata), a ruota un super Silvestri ferma Zapata (due volte) e Dijmsiti. Ma il Verona risponde: testa Di Carmine fuori di un niente, al 62' Veloso fa 0-1 su rigore (fallo di Toloi su Zaccagni). All'83'contropiede e raddoppio Zaccagni
"Non si tratta di guardare all'organigramma ma di avere progetti più ambiziosi. E' il momento di fare un patto di legislatura per ricostruire. Ma le due cose sono intrecciate:prima l'agenda poi si vedrà se c'è bisogno di ulteriori energie". Così il vicesegretario Pd Orlando commenta i boatos su un possibile rimpasto di governo. Tra le priorità indicate da Orlando il Recovery: "Vogliamo fondi spesi bene e rapidamente". Per far questo serve una "struttura" di gestione:"Se n'è iniziato a parlare, ne siamo soddisfatti".
Al termine di un attacco lampo e "chirurgico", il premier etiope Abiy Ahmed ha annunciato la presa di Macallè, la capitale del Tigrè, e il completamento della "fase finale" delle tre settimane di guerra nella regione ribelle al confine con l'Eritrea. "Il governo federale ha ora il pieno controllo della città", si afferma in un comunicato, solo sei giorni dopo l' ultimatum di 72 ore dato domenica scorsa ai ribelli e l'annuncio della "fase finale" dell'attacco arrivato giovedì.
La presidente della commissione Attività produttive della Camera, Marina Nardi, ha annunciato la presentazione di un emendamento della maggioranza per prorogare fino al 31 dicembre 2023 l'ecobonus e il sisma bonus al 110%. "La misura è appena partita e rischia di avere altri stop a causa del Covid -ha spiegato la Nardi- c'è una situazione che rende difficile la partenza reale dell'intervento, che può far ripartire l'economia e guidare l'Italia versp la transizione green", Firmatari circa 70 parlamentari Pd, M5s, Iv e LeU.
"Il rosso porpora dell'abito cardinalizio è il colore del sangue, ma può diventare, per lo spirito mondano, quello di un'eminente distrazione". Così Papa Francesco, che nel corso del Concistoro per la creazione di 13 nuovi cardinali ha accennato ai "tanti generi di corruzione" che possono corrompere la vita sacerdotale. Tutti, cardinali compresi, sono ogni giorno davanti a un bivio, ed è "fuori strada chi, magari senza nemmeno rendersene conto, usa il Signore per promuovere sé stesso".
Un coriaceo Benevento ferma la Juventus sull'1-1 allo Stadio Vigorito. I sanniti partono senza timori reverenziali, ma al 21' la sblocca la Juve con un bel gol in diagonale di Morata imbeccato da Chiesa. Il Benevento ci prova con Lapadula che sfiora il palo al 36'. poi Szczesny salva su Schiattarella e al 48'p. t. Letizia pareggia sfruttando una ribattuta. Ripresa combattuta e spesso confusa. All'86' tiro insisioso di Dybala, ma Montipò non si fa sorprendere. Tentativo di forcing bianconero ma il risultato non cambia più.
19.32 E' il film iraniano "Botox", opera prima di Kaveh Mazaheri, il vincitore del 38/mo Torino Film Festival. Commedia nera tutta al femminile e giocata tra tradizione e modernità, il film si aggiudica anche la sceneggiatura. Premio speciale della giuria al messicano "Sin senas particulares", della giovane regista e produttrice Fernanda Valadez, con la sua storia di emigrazione che ha anche aperto il festival. Nessun premio a "Regina" di Alessandro Grande, unico film italiano in concorso.
Un piccolo aereo è precipitato in fase di atterraggio a Pozzonovo (Padova). Deceduto il pilota. I pompieri hanno messo in sicurezza il velivolo, che si è capovolto, mentre il personale medico ha provato a rianimare il pilota, ma non c'è stato nulla da fare.
"In questi giorni noto come le parole rimpasto e 'messa in discussione' del governo siano sempre più ricorrenti, anche da parte di esponenti delle forze di maggioranza. Chi ne parla mi sembra fuori dalla realtà". Così in un post il capo politico M5s, Crimi. E sui ministri pentastellati aggiunge: nessuno è "sacrificabile, come si legge in qualche fantasiosa ricostruzione sui giornali". Precedentemente Renzi, leader Iv, aveva parlato di "stucchevole chiacchiericcio", "Prima l'agenda poi la squadra", ha ribadito.
Scontri tra la polizia ed i manifestanti scesi in piazza a Parigi contro la legge per la "sicurezza globale". I primi disordini nei pressi di piazza della Bastiglia con gli agenti antisommossa che hanno lanciato lacrimogeni. Almeno due auto date alle fiamme. Manifestazioni sono in corso in tutto il Paese. La protesta contro una proposta di legge (già approvata alla Camera e che deve ora passare al vaglio del Senato), che vorrebbe limitare la possibilità di filmare e condividere le immagini della polizia in servizio.
Sono 26.323 i nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore (-2.029), a fronte di 225.940 tamponi effettuati. 686 le vittime, in calo rispetto alle 827di venerdì, 54.363 da inizio pandemia. Rapporto positivi-tamponi scende a 11.6%. Calano i ricoveri in terapia intensiva, -20,3.762 in tutto. I ricoveri scendono di 385 unità. 24.214 guariti in più. Gli attualmente positivi sono 789.308, +1.415.
Dopo il passo falso in Champions col Real l'Inter vince 3-0 a Reggio Emilia. Ottimo avvio nerazzurro con Lautaro che approfitta di un'incertezza di Chiriches e serve Sanchez che sigla al 4'. Non è giornata per Chiriches che al 14' devia nella sua porta un cross di Vidal. Il Sassuolo ci prova con Djuricic, Toljan e Locatelli ma al riposo è 0-2. In avvio di ripresa gli emiliani tentano l'affondo, ma al 60'assist di Darmian e tris al volo di Gagliardini. I ritmi si abbassano e per il Sassuolo arriva la prima sconfitta in campionato.
Lewis Hamilton (Mercedes) partirà davanti a tutti nel Gp nel Bahrain. Per il britannico, già campione del mondo, si tratta della 98. ma pole in carriera. Alle sue spalle il compagno di squadra Bottas. Terzo Verstappen (Red Bull) che precede Albon, Perez e Ricciardo. Escono subito nella Q1 le Alfa Romeo di Giovinazzi (16°) e Raikkonen (17°). Nella Q2 testacoda di Sainz che viene così eliminato. Fuori anche le Ferrari di Vettel (11°) e Leclerc (12°). Esce a sorpresa pure Stroll (Racing Point), che era partito in pole nel Gp di Turchia.
Tre aborigeni che da bambini subirono abusi sessuali dal prete pedofilo Michael Glennon citano in giudizio davanti alla Corte Suprema dello Stato di Victoria Papa Francesco, l'arcivescovo di Melbourne, Peter Comensoli, e l'arcidiocesi di Melbourne. E' quanto riporta il Sydney Morning Herald. L'accusa è che il Vaticano sapeva dei reati e non ha agito contro Glennon anche dopo la sua condanna a 2 anni di carcere per gli abusi commessi su 15 minori. Il Papa è chiamato a rispondere del mancato intervento della Chiesa.
Sarebbe stato schiacciato da un mezzo pesante, forse un Suv, l'uomo, un clochard di 71 anni, trovato morto davanti all'ospedale Fatebenefratelli di Milano Individuato il presunto responsabile, che sarà sentito dal pm. Ad incastrarlo le telecamere di zona. Identificata e messa agli arresti domiciliari, con le accuse di omissione di soccorso e omicidio stradale, la 69enne barese, che ieri sera avrebbe investito e ucciso un ciclista 31enne di Triggiano (Bari) sulla Statale 16, all'altezza di Torre di Mare.